Dario Albertini – Biografia

, Biografie

Dario Albertini nasce nel 1974 nella periferia nord di Roma, mostra una spiccata attitudine per la musica – nell’elettronica troverà la sua dimensione – ed una profonda passione per la fotografia, che presto diventa una professione. Il passo dalle foto ai video è ben ponderato, è un artista intenso e poliedrico, affascinato dalle realtà più disagiate, periferiche, abbandonate. Il suo primo cortometraggio L’abbandono non è lontano vuole infatti denunciare lo stato di degrado di una scuola del litorale laziale. Con SLOT, un film documentario sul delicato tema della ludopatia, affronta la dipendenza da gioco compulsivo. Per l’occasione fonda con Cinzia Spanò l’associazione SULLA STRADA FILM, per realizzare le riprese e la post produzione sia con mezzi propri sia  attraverso il crowdfunding.