David di Donatello 2018: tutte le candidature

, Fatti di cinema

Sulle parole di Piera Detassis, Carlo Conti e tanti altri sono stati annunciati oggi i titoli delle diverse cinquine che concorreranno, la sera del 21 marzo 2018, per i David di Donatello, premi conferiti dall’Accademia del Cinema Italiano. Andiamo a scoprire assieme le nomine annunciate e, soprattutto, gli esordienti in lizza per il riconoscimento più prestigioso dell’anno:

Migliore attore non protagonista:

  • Alessandro Borghi per Fortunata
  • Elio Germano per La tenerezza
  • Peppe Barra per Napoli Velata
  • Giuliano Montaldo per Tutto quello che vuoi
  • Carlo Buccirosso per Ammore e Malavita

Migliore attrice non protagonista:

  • Sonia Bergamasco per Come un gatto in tangenziale
  • Anna Bonaiuto per Napoli Velata
  • Claudia Gerini per Ammore e Malavita
  • Giulia Lazzarini per The Place
  • Micaela Ramazzotti per La tenerezza

Migliore attore protagonista:

  • Antonio Albanese per Come un gatto in tangenziale
  • Alessandro Borghi per Napoli Velata
  • Renato Carpentieri per La tenerezza
  • Valerio Mastandrea per The Place
  • Nicola Nocella per Easy – Un viaggio facile facile

Migliore attrice protagonista:

  • Paola Cortellesi per Come un gatto in tangenziale
  • Valeria Golino per Il colore nascosto delle cose
  • Giovanna Mezzogiorno per Napoli Velata
  • Isabella Ragonese per Sole, cuore, amore
  • Jasmine Trinca per Fortunata

Migliore sceneggiatura non originale:

  • Barbara Alberti, Davide Barletti, Lorenzo Conte, Carlo D’Amicis per La guerra dei cafoni
  • Gianni Amelio, Alberto Taraglio per La tenerezza
  • Paolo Genevose, Isabella Aguilar per The Place
  • Fabio Grassadonia, Antonio Piazza per Sicilian Ghost Story
  • Paolo e Vittorio Taviani per Una questione privata

Migliore sceneggiatura originale:

  • Francesco Bruni Tutto quello che vuoi
  • Jonas Carpignano A Ciambra
  • Donato Carrisi La ragazza nella nebbia
  • Manetti Bros., Michelangelo La Neve Ammore e Malavita
  • Susanna Nicchiarelli Nico, 1988

Miglior regista esordiente:

  • Donato Carrisi La ragazza nella nebbia
  • Roberto De Paolis Cuori Puri
  • Andrea De Sica I figli della notte
  • Cosimo Gomez Brutti e cattivi
  • Andrea Magnani Easy – Un viaggio facile facile

Miglior regista:

  • Gianni Amelio La tenerezza
  • Jonas Carpignano A Ciambra
  • Paolo Genevose The Place
  • Manetti Bros. Ammore e Malavita
  • Ferzan Ozpetek Napoli Velata

Miglior film:

  • A Ciambra di Jonas Carpignano
  • Ammore e Malavita dei Manetti Bros.
  • Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone
  • La tenerezza di Gianni Amelio
  • Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli

 

di Francesco Milo Cordeschi

 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.