FINO ALL’OSSO di Marti Noxon (2017)

Resta spesso complesso affrontare in un film tematiche controverse come i disturbi alimentari, ma alla sua opera prima, prodotto originale Netflix, Marti Noxon vi riesce brillantemente senza scadere in banalità o facili trovate.

La neoregista, forte delle sue esperienze da sceneggiatrice in differenti serie tv americane, ha scritto e diretto una storia in apparenza semplice, ma dai risvolti pregevoli. In Fino all’osso una quasi irriconoscibile Lily Collins interpreta Ellen, una giovane ragazza intelligente e dall’animo artistico, ma affetta da anoressia.

In una situazione fisica e psicologica alquanto pericolosa, la protagonista del film viene fatta seguire da un medico piuttosto anticonvenzionale, un maturo Keanu Reeves, e trasferita in una speciale casa di riabilitazione per giovani con cui condivide la natura del suo malessere.

Tra alti e bassi, la convivenza forzata e le esperienze accumulate nel corso delle settimane la faranno riflettere sulla sua condizione e acquistare una nuova consapevolezza. Molte persone ritengono che questo genere di malattie sia legato unicamente a un desiderio viscerale di bellezza e perfezione, tuttavia in questo caso nasconde molto di più.

Ellen conosce solo l’anoressia per esprimere il suo disagio personale agli altri. Non mangiando nulla, la ragazza grida silenziosamente un profondo senso di inutilità e abbandono, una solitudine disperata che ha radici lontane nella sua vita familiare. Invece che provare ad affrontare la vita nelle gioie e nelle difficoltà, sembra risolutivo per lei rinunciare in primis e sperare invano che qualcuno la salvi dal baratro, indicandole una via d’uscita.

Difficile, se non impossibile, in un mondo troppo preso dai propri interessi ed egoismi. Solo nel momento in cui si accetta e si impara che siamo noi stessi gli artefici del nostro destino possiamo vivere davvero, nel bene e soprattutto nel male.

di Francesco Gualini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.