Tre opere prime alla IX edizione del De Rome à Paris

La direzione Cinema del MiBACT e l’Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con Unefa, Anica e Ice, organizzano la nona edizione della manifestazione De Rome à Paris, che si svolgerà nella capitale francese dal 19 al 22 gennaio presso il Cinema L’Arlequin. Il programma prevede proiezioni aperte al pubblico di ben undici lungometraggi italiani, tra cui le opere prime Fräulein – Una fiaba d’inverno di Caterina Carone, Babylon Sisters di Gigi Roccati e I figli della notte di Andrea De Sica, già in lizza all’ultimo Torino Film Festival. 2night di Ivan Silvestrini, Falchi di Toni D’Angelo, Indivisibili di Edoardo De Angelis, La Cena di Natale di Marco Ponti, Piccoli Crimini Coniugali di Alex Infascelli, Piuma di Roan Johnson, Tommaso di Kim Rossi Stuart e Acqua e Zucchero. Carlo Di Palma, i Colori della Vita di Fariborz Kamkari: questi gli altri titoli che verranno presentati rigorosamente in lingua originale con sottotitoli francesi. Sarà poi il critico cinematografico Enrico Magrelli ad introdurre ogni pellicola, in compagnia dei rispettivi autori ed interpreti.

di Francesco Milo Cordeschi

Lascia un commento