Maccio Capatonda – Biografia

, Biografie

Maccio Capatonda, il cui vero nome è Marcello Macchia, nasce il 2 agosto del 1978 a Vasto, in Abruzzo, cresce a Chieti e frequenta l’università a Perugia, dove studia tecnica pubblicitaria. Nel 2002 con Enrico Venti, suo compagno di corso, fonda la Shortcut Productions, casa di produzione televisiva e di marketing che si occupa di realizzare video virali. A partire dal 2004 inizia a collaborare su Italia 1 con la Gialappa’s Band, prima per la trasmissione Mai Dire Reality e poi per Mai Dire Lunedì. Nel 2006 gira uno spot pubblicitario per Fineco Bank, contemporaneamente lavora per All Music Show e per Mai Dire Lunedì. Nel 2007 è il regista del videoclip della canzone di Francesco Baccini “Il topo mangia il gatto”; continua a lavorare con la Gialappa’s e per All Music Show. Nel 2008 è regista di uno spot della Burn e nello stesso periodo realizza i videoclip di due brani di Elio e le Storie Tese: “Ignudi tra i nudisti” e “Parco Sempione”; quest’ultimo, in particolare, è una specie di parodia di The Ring. Nel 2009 Maccio Capatonda collabora con l’Associazione Ipo e partecipa a Tatami, programma in onda su Raitre in cui veste i panni di Jerry Polemica. Nel 2011 inizia a collaborare con Lo zoo di 105, insieme con Enrico Venti e Luigi Luciano; nel corso del programma radiofonico riprende numerosi personaggi che hanno contribuito a renderlo famoso. Nel 2012 realizza cinque corti pubblicitari con l’agenzia Draftclub, per i quali lavora come sceneggiatore, regista e attore. Nel 2013 esordisce su MTV con Mario, serie in onda da febbraio ad aprile composta da diciotto puntate da venti minuti: nella comedy, Maccio Capatonda impersona un giornalista televisivo di nome Mario e personaggi secondari come Piero Peluria, Ippolito Germer e Oscar Carogna. Nel 2014 gira uno spot pubblicitario per il FAI e, tra settembre e ottobre, avvia le riprese del suo primo film, che s’intitola Italiano medio (riprendendo il tema di uno dei suoi tanti trailer) ed è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production; nello stesso periodo, su MTV va in onda la seconda stagione di Mario. Il 29 gennaio del 2015 il film Italiano medio esce al cinema, distribuito in ben quattrocento sale grazie a Medusa Film. Nel 2017 esce il suo secondo film, Omicidio all’italiana, nel quale figura nuovamente come autore, regista e attore.