Claudio Noce – Biografia

, Biografie

Nato a Roma nel 1975, intraprende i primi passi nella cinematografia alla fine degli anni ’90, quando inizia a realizzare i suoi primi cortometraggi e documentari. Il passo avanti nella sua carriera arriva nel 2005 quando, con il suo cortometraggio “Aria” vince il David di Donatello, il Nastro d’Argento e l’European Film Award al festival di Venezia. Nel 2007 “Adil e Yusuf”, viene selezionato alla 64 Mostra cinematografica di Venezia, candidato ai David di Donatello come miglior cortometraggio. Nello stesso anno il documentario “Aman e gli altri” presentato al Torino Film Festival, è il primo tassello verso il suo primo lungometraggio: “Good Morning Aman” con protagonista Valerio Mastandrea. Il film viene selezionato nel 2009 alla 24° Settimana della Critica di Venezia ,vince il premio FICE per il “miglior autore esordiente”, oltre alle candidature al David di Donatello e al Nastro d’Argento come migliore opera prima. “Good Morning Aman” è inoltre presentato in molti festival internazionali. “La Foresta di Ghiaccio”, con Emir Kusturica, Ksenia Rappoport, Adriano Giannini e Domenico Diele, prodotto da Andrea Paris, Matteo Rovere (per Ascent film) e Rai cinema è il suo secondo lungometraggio.

Lascia un commento