CRISTIAN E PALLETTA CONTRO TUTTI di Antonio Manzini (2016)

, Opere Prime

Cristian e Palletta Contro Tutti_opereprime.org1Cristian e Palletta Contro Tutti è un western italiano contemporaneo. L’opera prima di Antonio Manzini racconta la storia di due ragazzi che sono amici prima che complici. Entrambi stanno cercando di dare un senso alla loro vita: Palletta si ammazza di  lavoro in un garage di demolizioni, sgobbando per un capo che lo paga in nero e lo tormenta. Cristian, invece, attende speranzoso nella  famosa “botta di culo”, mentre passa le giornate a mettersi nei guai con i boss di quartiere Silvanello e Sergione. I due protagonisti si trovano accomunati da Teresa, fidanzata  di Cristian e segretamente (ma neanche troppo) amante da Palletta. Entrambi si sentono ormai rassegnati a un futuro senza grandi prospettive. Il loro stile di vita viene scosso e messo alla prova nel momento in cui si ritrovano costretti a intraprendere un viaggio alla ricerca di ‘pipì di giaguaro’, elemento fondamentale per completare una pericolosa e difficile missione: portare nel Liechtenstein un partita di “cocco” per conto di Sergione e Silvanello. Cristian e Palletta Contro Tutti_opereprime.org2Durante il loro rocambolesco viaggio lungo le sperdute campagne pugliesi, i due dovranno continuamente confrontarsi con diverse situazioni in grado di strappare non poche risate agli spettatori. Il meccanismo di esilaranti peripezie e di battute creano un interessante gioco che persiste per tutta la durata del film. L’avventura dei due termina con un colpo di scena e con l’ennesima sconfitta, subito dopo essere riusciti a conseguire la loro missione, quasi a voler sottolineare che, anche quando si pensa di avercela fatta, la vita ci pone di fronte a nuove sfide e, nel loro caso, a nuove sconfitte. Come affermato dallo stesso autore, il film di Manzini «vuole raccontare una crisi totale. Economica, sociale, culturale ed etica. Una scatola vuota dove le belle parole e le belle promesse sono come aria che la riempie. Ma, appunto, sono parole». Ma, forti di un ottimismo che finisce per contagiare il film, Cristian e Palletta, nonostante tutte le difficoltà, ci trasmettono un travolgente ottimismo.

 

di Bianca Gai

Lascia un commento